Vita dei Cesari II (Augusto) - Gaio Svetonio Tranquillo Vita dei Cesari II (Augusto), 74

Vita dei Cesari II (Augusto), 74

Gaio Svetonio Tranquillo

Testo in lingua originale

[74] Convivabatur assidue nec umquam nisi recta, non sine magno ordinum hominumque dilectu. Valerius Messala tradit, neminem umquam libertinorum adhibitum ab eo cenae excepto Mena, sed asserto in ingenuitatem post proditam Sexti Pompei classem. Ipse scribit, invitasse se quendam, in cuius villa maneret, qui speculator suus olim fuisset. Convivia nonnumquam et serius inibat et maturius relinquebat, cum convivae et cenare inciperent, prius quam ille discumberet, et permanerent digresso eo. Cenam ternis ferculis aut cum abundantissime senis praebebat, ut non nimio sumptu, ita summa comitate. Nam et ad communionem sermonis tacentis vel summissim fabulantis provocabat, et aut acroamata et histriones aut etiam triviales ex circo ludios interponebat ac frequentius aretalogos.

Traduzione

74 Offriva costantemente cene, ma sempre secondo la regola, e con attenta selezione di uomini e di ordini. Valerio Messala riferisce che nessun liberto fu mai ammesso alle sue cene, ad eccezione di Mena, ma dopo che venne equiparato ad un cittadino libero per nascita, perch? aveva consegnato la flotta di Sesto Pompeo. Augusto stesso scrive che un giorno invit? un liberto, nella cui casa di campagna si trovava, che gi? aveva fatto parte della sua guardia del corpo. Qualche volta arrivava in ritardo o se ne andava prima della fine del pasto, mentre i convitati cominciavano a mangiare prima che egli giungesse e continuavano quando gi? se n'era andato. Faceva servire tre portate o sei, al massimo nelle grandi occasioni, ma se limitava le spese, non lesinava in amabilit?. Infatti, quando gli ospiti tacevano o parlavano a voce bassa, li trascinava in una conversazione generale o faceva intervenire artisti, attori e anche volgari pantomimi del circo, pi? spesso buffoni.



Indice dell'opera

Altre opere di Gaio Svetonio Tranquillo

Fonte www.progettovidio.it.
Se non diversamente specificato, i contenuti di quest'opera sono coperti da Licenza Creative Commons CC BY 3.0.

Hai riscontrato una incorrettezza? Segnala all'indirizzo: info@wearestudents.it