Vita dei Cesari II (Augusto) - Gaio Svetonio Tranquillo Vita dei Cesari II (Augusto), 84

Vita dei Cesari II (Augusto), 84

Gaio Svetonio Tranquillo

Testo in lingua originale

[84] Eloquentiam studiaque liberalia ab aetate prima et cupide et laboriosissime exercuit. Mutinensi bello in tanta mole rerum et legisse et scripsisse et declamasse cotidie traditur. Nam deinceps neque in senatu neque apud populum neque apud milites locutus est umquam nisi meditata et composita oratione, quamvis non deficeretur ad subita extemporali facultate. Ac ne periculum memoriae adiret aut in ediscendo tempus absumeret, instituit recitare omnia. Sermones quoque cum singulis atque etiam cum Livia sua graviores non nisi scriptos et e libello habebat, ne plus minusve loqueretur ex tempore. Pronuntiabat dulci et proprio quodam oris sono, dabatque assidue phonasco operam; sed non numquam, infirmatis faucibus, praeconis voce ad populum concionatus est.

Traduzione

84 Coltiv? l'eloquenza e gli studi liberali dalla prima giovinezza, con passione e con impegno. Si racconta che durante la guerra di Modena, in mezzo a cos? gravi occupazioni, ogni giorno scrivesse, leggesse e declamasse. In seguito non prese mai la parola n? in Senato, n? davanti al popolo, n? davanti ai soldati, senza aver prima meditato e scritto il suo discorso, sebbene non gli mancasse la facolt? di improvvisare nei casi imprevisti. Per non esporsi agli scherzi della memoria e non perdere tempo a mandare a mente, prese l'abitudine di leggere tutti i suoi discorsi. Scriveva anche le conversazioni particolari e quelle pi? importanti che teneva con sua moglie Livia e parlava scorrendo i suoi appunti, temendo che l'improvvisazione gli facesse dire troppo o troppo poco. Parlava con voce dolce, dal timbro particolare e lavorava spesso con un maestro di dizione; talvolta per?, colpito da raucedine, parl? al popolo per mezzo di un portavoce.



Indice dell'opera

Altre opere di Gaio Svetonio Tranquillo

Fonte www.progettovidio.it.
Se non diversamente specificato, i contenuti di quest'opera sono coperti da Licenza Creative Commons CC BY 3.0.

Hai riscontrato una incorrettezza? Segnala all'indirizzo: info@wearestudents.it