Contro Vatinio  - Marco Tullio Cicerone Contro Vatinio ,  39

Contro Vatinio , 39

Marco Tullio Cicerone

Testo in lingua originale

[39] quod si ipse, qui te suae dignitatis augendae causa, periculo tuo, nullo suo delicto, ferri praecipitem est facile passus, tamen te omni honore indignissimum iudicat, si te vicini, si adfines, si tribules ita oderunt ut repulsam tuam triumphum suum duxerint, si nemo aspicit quin ingemescat, nemo mentionem facit quin exsecretur, si vitant, fugiunt, audire de te nolunt, cum viderunt, tamquam auspicium malum detestantur, si cognati respuunt, tribules exsecrantur, vicini metuunt, adfines erubescunt, strumae denique ab ore improbo demigrarunt et aliis iam se locis conlocarunt, si es odium publicum populi, senatus, universorum hominum rusticanorum,?quid est quam ob rem praeturam potius exoptes quam mortem, praesertim cum popularem te velis esse neque ulla re populo gratius facere possis?

Traduzione

39 Se, quindi, persino chi, per accrescere il suo prestigio, ti aveva lasciato tranquillamente correre a briglie sciolte (a tuo rischio e pericolo, per?, e senza infrangere mai la legge), oggi ti giudica assolutamente indegno di ogni onore; se i vicini, i parenti, i compagni di trib? ti odiano al punto da considerare come un trionfo personale ogni tuo insuccesso in politica; se nessuno ti guarda senza gemere, ti menziona senza maledirti; se ti evitano, ti sfuggono, non vogliono nemmeno sentir parlare di te e, quando ti vedono, ti respingono come fossi un uccello del malaugurio; se i congiunti ti rifiutano, quelli della tua trib? ti detestano, i vicini ti temono, i consanguinei arrossiscono per la vergogna, persino le scrofole hanno lasciato quel tuo sporco muso e sono gi? rifiorite in altre parti del corpo; se, insomma, risulti pubblicamente antipatico al popolo romano, al senato e a tutti gli abitanti della campagna, qual ? il motivo che ti fa preferire la pretura alla morte? Soprattutto se si considera che tu ci tieni tanto ad essere popolare! Non potresti davvero fare cosa pi? gradita al popolo!



Indice dell'opera

Altre opere di Marco Tullio Cicerone

Fonte www.progettovidio.it.
Se non diversamente specificato, i contenuti di quest'opera sono coperti da Licenza Creative Commons CC BY 3.0.

Hai riscontrato una incorrettezza? Segnala all'indirizzo: info@wearestudents.it